Quali sono le novità introdotte dal punto di vista operativo dal DPR 120/2017 rispetto alla normativa precedente (art.41 bis)?

La dichiarazione deve essere sottoscritta dal produttore, cioè “il soggetto la cui attività materiale produce le terre e rocce da […]

I materiali da scavo devono essere sottoposti ad analisi?

Si. Chi intende riutilizzare le terre da scavo per destinazione a recuperi, ripristini, rimodellamenti, riempimenti ambientali o altri utilizzi su/suolo, […]

Come gestire le terre e rocce da scavo in base ai volumi da scavo?

Il Dpr 120/2017 individua tre diverse fattispecie, riferite ai quantitativi dei volumi di scavo prodotti nei singoli cantieri, alle quali […]

Quali sono i materiali da scavo interessati dal Dpr 120/2017?

L’art. 2, comma 1, lettera c) del Dpr 13 giugno 2017 definisce come “terre e rocce da scavo” il suolo […]

Con quali criteri stabilisco se si parla di rifiuto o di sottoprodotto?

Il D.Lgs 152/2006 (Testo Unico Ambientale) definisce rifiuto qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia l’obbligo di […]

Come e quanto mi costa fare la bonifica?

La bonifica da amianto è regolamentata in Italia dal 1992 con l’entrata in vigore della Legge 27/03/1992 n. 257, che […]

Quali sono le procedure amministrative da seguire?

Comunicazione di avvenuto o verificato inquinamento Quando? Da fare a seguito di un evento che sia potenzialmente in grado di […]

In caso di contaminazione, quali sono gli obblighi previsti dalla normativa?

Per stabilire quando un sito è contaminato, il Dlgs 152/2006 utilizza un processo che partendo da valori tabellari di screening […]

Questo sito é contaminato?

Il D.Lgs 152/2006 recante “Norme in materia ambientale” ha abrogato e sostituito a partire dal 29 aprile 2006 il D.Lgs […]

Quanto mi costa lo smaltimento?

Nel nostro Paese si stima tuttora una presenza di oltre 100 milioni di metri quadri di amianto. Per poterlo rimuovere, […]

Cosa si intende per sottoprodotto?

Ai sensi dell’art. 12 del D.Lgs 205/10 (art. 184-bis del D.Lgs 152/06), è un sottoprodotto e non un rifiuto ai […]

Quali sono le fasi principali di trattamento dei rifiuti?

Le fasi di trattamento dei rifiuti sono: La raccolta: consiste nelle operazioni di prelievo, cernita e raggruppamento per il trasporto. […]

Come sono classificati e codificati i rifiuti?

I rifiuti sono classificati, secondo l’origine, in rifiuti urbani e rifiuti speciali e, secondo le caratteristiche di pericolosità, in rifiuti […]

Quali sono le novità in materia di rifiuti?

Con la pubblicazione del decreto legislativo n. 205 del 10 dicembre 2010 è stata recepita nell’ordinamento italiano la direttiva 2008/98/CE […]

Quali sono le tipologie di bonifica dell’amianto?

Le tipologie di bonifica dell’amianto sono tre: rimozione, incapsulamento e confinamento. La rimozione prevede l’asportazione totale del materiale contenente amianto. […]

Sono obbligato a fare la bonifica da amianto?

Non sussiste alcun obbligo per la rimozione di manufatti contenenti amianto purchè lo stato in cui si trovano non determini […]

Quali sono gli obblighi del proprietario dell’immobile (o del responsabile delle attività che ivi si svolgono) qualora ne sia accertata la presenza di materiali contenenti amianto?

Come previsto dal D.M. del 06/09/1994 (riguardante le metodologie tecniche di applicazione dell’art. 6, comma 3, e dell’art. 12, comma […]

Nel mio fabbricato ci sono materiali contenenti amianto?

Ai fini dell’efficacia della ricerca di manufatti contenenti amianto, si consiglia a ciascun proprietario dell’immobile o responsabile delle attività svolte […]

Cos’è l’amianto?

Con il termine di amianto (dal greco amiantos: incorruttibile) o asbesto vengono indicati una serie di circa 30 minerali naturali […]

Sono soggetto al rischio di esposizione all’amianto?

Tenendo presente che il rischio amianto non è rappresentato dalla semplice presenza del materiale, ma dalle fibre che si disperdono […]